CHAT-TI-AMO

Caro o Cara FuoriCuore,


Ho letto gli altri post ed ho preso coraggio.

Adoro le rubriche del cuore dove ti puoi nascondere dietro un alias.

Ci si può nascondere da tutto, ma non da sé stessi però.

Parto dalla verità.

Nasco maschio. Ma sono dannatamente femmina. Condannata ad essere femmina.

Vivo sul filo del rasoio da sempre, amo il rischio e la mia natura mi ha spesso portato in situazioni promiscue ed al limite di ogni decenza.

Ho sempre cercato l'amore in ogni buco, ops!

Pandemia, feste natalizie e Lockdown maledette.

Le frequentazioni allegre e spensierate azzerate.

La solitudine, lo smart-working, la malinconia ed una vena romantica hanno fatto di me una ragazza fragile.

Le mie chat prima erano estreme e divertentissime. Piene di foto hot.

Preludio ad altrettanto divertenti incontri. Solo una notte e via oppure relazioni e catenelle intriganti senza troppo impegno.

Ma adesso, pare, io sia in una via senza uscita.

Accidenti.

Ero la regina delle Chat senza impegno.

Ora parlo e scrivo per ore. E mi ritrovo fidanzata, impegnata sentimentalmente virtualmente. Presa completamente e persa...

Mai congiunti nel corpo, nessun incontro ancora se non nelle nostre puntualissime video-chiamate tutt'altro che hard, in regioni differenti, zone di colori spesso differenti ed innamorati. No dico, innamorati?!?

Mille promesse di incontri vicino al mare, al tramonto, cenette a lume di candela. A casa mia o casa tua dove sarà la nostra prima volta? San Valentino... La prossima estate... Tutte le cose che ci piacciono...

Lunghi silenzi carichi di parole e pause piene di sospiri.


E le mie bugie ed omissioni dietro il sipario.

Tante, troppe.

Ho raccontato una persona che non sono, non ho neppure provato ad addolcire la pillola semplicemente per vergogna non ho raccontato nulla di ciò che sono stata prima di questa amatissima deriva, ho omesso quanto mi piacesse essere decisamente Fuori-luogo e, soprattutto, sto raccontando di una nuova me (che mi piace molto) che non conoscevo e che questa nuova dolcissima tanto virtuale quanto reale storia sta mettendo in evidenza.


Ad una rubrica del cuore che si rispetti, si chiude la lettera chiedendo un consiglio.

La mia coscienza sporca morde forte.

Che faccio?


C.

70 visualizzazioni2 commenti

Post recenti

Mostra tutti